Download Amor sacro e amor profano di Tiziano by Federico Zeri PDF

By Federico Zeri

Show description

Read or Download Amor sacro e amor profano di Tiziano PDF

Similar italian_1 books

"Vogliamo tutto": Perché due generazioni hanno creduto nella rivoluzione 1960-1988

Come mai tanti giovani appartenenti ai gruppi della sinistra rivoluzionaria hanno creduto di poter cambiare il mondo? Come volevano cambiarlo e consistent with quali ragioni? Perché a un certo momento hanno cominciato a pensare che l. a. violenza fosse lo strumento necessario in line with realizzare questo sogno? Perché davano in step with scontato che l. a. rivoluzione fosse il passaggio obbligato in keeping with accedere a una vita degna di essere vissuta, a una vita autentica?

Additional info for Amor sacro e amor profano di Tiziano

Sample text

Forse comporta una «mortificazione dell'animo», come testualmente affermò un secolo più tardi ( 193 9) il nostro più grande filosofo, Benedetto Croce (1866-1952): mettere innanzi alla storia orientale una sezione di «preistoria», magari preceduta da un'altra di storia «della natura» o della «Terra» [ ... ] non solo non vivifica l'intelletto, ma mortifica l'animo, il quale alla storia chiede la nobile visione delle lotte umane e nuovo alimento all'entusiasmo morale e riceve invece l'immagine di fantastiche origini animalesche e meccaniche dell'umanità e con esse un senso di sconforto e di depressione, quasi di vergogna, a trovarci noi discendenti da quegli antenati e sostanzialmente a loro simili.

Neanche due anni dopo, però, un evento del tutto inatteso doveva modificare (almeno nei tempi) il corso della storia. Lo stesso Darwin più avanti continua a raccontare: ma i miei piani furono sconvolti, perché all'inizio dell'estate del 1858 Mr. Wallace, allora in viaggio nell'arcipelago malese, mi inviò un suo saggio Sulla tendenza delle varietà a distaccarsi indefinitamente dal tipo originario, in cui veniva enunciata una teoria identica alla mia. Alfred Russel Wallace (1823-1913 ), anch'egli naturalista in giro per il mondo, colto da un attacco di febbre malarica in Indonesia, dalle parti delle isole Molucche, aveva concepito una teoria sull'evoluzione delle specie e una spiegazione del fenomeno basata proprio sul meccanismo della selezione naturale.

E la loro progenie ebbe colli ancora più lunghi, risultato dell'impegno di una vita da parte dei genitori. E così via, di generazione in generazione, attraverso la storia di tante giraffe tutte impegnate a raggiungere le fronde più alte. Per questo oggi le giraffe hanno il collo lungo, 38 Capitolo 2 mirabilmente adatte a nutrirsi dei germogli delle acacie, gli alberi radi della savana. Vi è sembrato puerile? Forse lo era; volutamente però, perché a volte gli uomini si raccontano delle storie che sono verosimili, ma che non necessariamente sono verificate , o non lo sono ancora, sperimentalmente.

Download PDF sample

Rated 4.56 of 5 – based on 42 votes